Cronaca San Siro / Piazzale Veronica Gambara

"Energumeno" getta per terra una donna e la rapina del cellulare

E' successo in piazza Gambara: l'uomo è stato inseguito dai carabinieri fino a dentro un condominio

Piazzale Gambara

Ha visto una donna salire le scale della metropolitana, in piazza Gambara, e appena la signora (che ha 61 anni) è arrivata al livello del marciapiedi l'ha spinta violentemente per terra e le ha rubato il cellulare che teneva in mano, per poi scappare. Ma un passante ha notato la scena e ha fermato una pattuglia dei carabinieri che transitava nella zona. E' successo verso le due del pomeriggio di lunedì 30 maggio.

Ai militari, il passante ha fornito sia la descrizione del rapinatore (particolarmente corpulento) sia la direzione di fuga. Per i carabinieri non è stato difficile individuarlo. Ma l'uomo è riuscito a divincolarsi dalla presa dei militari e si è infilato in un condominio, finendo nell'area dei box e restando di fatto "intrappolato".

Intanto sono arrivati altri carabinieri di rinforzo e il malvivente è stato ammanettato. Si tratta di un romeno di 26 anni ufficialmente senza fissa dimora e con vari precedenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Energumeno" getta per terra una donna e la rapina del cellulare

MilanoToday è in caricamento