rotate-mobile
Cronaca Via Giuseppe Ripamonti

Gioielliere estrae pistola e fa scappare rapinatori

In via Ripamonti, un gioielliere ha estratto una pistola (detenuta regolarmente) e ha messo in fuga due malviventi che stavano cercando di razziare il bancone

Negli stessi momenti in cui un folle minacciava con un arma dei carabinieri, un gioielliere ha allontanato due ladri estraendo la pistola che deteneva regolarmente. E' successo in via Ripamonti 3, attorno alle 18.45 di venerdì 23 agosto, nella gioielleria 'Zingaro dal 1951', dove il titolare ha messo in fuga due malviventi che cercavano di rubare dei preziosi.

L'uomo, di 52 anni, ha raccontato alla polizia che due sudamericani sono entrati nel suo negozio e gli hanno chiesto di visionare alcuni gioielli che teneva nel retro.

Approfittando della distrazione del titolare, i ladri hanno scavalcato il bancone e tentato di manomettere il sistema d'allarme, ma il gioielliere li ha visti e ha estratto la pistola senza premere il grilletto.

Alla vista dell'arma, si sono spaventati e sono scappati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gioielliere estrae pistola e fa scappare rapinatori

MilanoToday è in caricamento