Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca Garibaldi / Piazza Gae Aulenti

Milano, ragazzino di 15 anni in gita minacciato con un coltello e rapinato in centro

La rapina martedì mattina in Gae Aulenti. Vittima un 15enne di Cuneo

Minacciato sotto i grattacieli di Gae Aulenti e scippato. Un ragazzino di 15 anni, studente di una scuola di Cuneo in gita a Milano, è stato rapinato martedì mattina in pieno centro a Milano da due giovanissimi poi arrestati dai carabinieri. In manette, con l'accusa di rapina aggravata in concorso, sono finiti un 19enne tunisino e un 17enne egiziano, fermati a poca distanza dal luogo del blitz, andato in scena verso le 12 nella piazza simbolo di Porta Nuova. 

Il 15enne, stando a quanto ricostruito dai militari, è stato avvicinato dai due che lo hanno minacciato con un coltello e gli hanno portato via una collanina in oro per poi darsi alla fuga. I due sono stati rintracciati in via Borsieri: il 19enne aveva la collana in bocca ed è stato trovato anche in possesso di un iPhone Xr risultato rubato la stessa mattina a una 22enne, sempre in Gae Aulenti. 

Il più grande, indagato anche per ricettazione, è finito nel carcere di San Vittore, mentre il minorenne è stato accompagnato al Beccaria. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, ragazzino di 15 anni in gita minacciato con un coltello e rapinato in centro
MilanoToday è in caricamento