Rapina al supermercato, cliente cerca di fuggire con la spesa: vigilantes aggrediti

La rapina all'Ipercoop. Preso il ladro: un 35enne che aveva rubato 160 euro di merce

Foto repertorio

Quando ha finito di sistemare il suo bottino nello zaino, era già nel "mirino" della security. E così, una volta in trappola, ha tentato un disperato, e violento, tentativo di fuga, purtroppo per lui inutile. 

Un uomo di 35 anni, un cittadino tunisino con precedenti, è stato arrestato domenica sera a Milano con l'accusa di rapina impropria dopo aver cercato di mettere a segno un colpo nel supermercato Ipercoop di piazzale Lodi. 

Stando a quanto ricostruito dalla Questura, verso le 19.20 il 35enne è entrato nel super e ha iniziato a girare tra le corsie come un normale cliente. Senza sapere di essere seguito a vista dai due addetti alla sicurezza, l'uomo ha iniziato ad arraffare alcuni prodotti - valore totale 160 euro - e li ha nascosti nello zaino che portava in spalla. Una volta fermato dai vigilantes, che gli hanno chiesto di restituire la merce, il ladro ha pensato bene di scaraventarli a terra, spingendoli con violenza, e di minacciarli poi con un oggetto metallico appuntito ordinando loro di stargli lontano per fuggire. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nonostante le minacce, i due uomini della security hanno inseguito il rapinatore fuori dal supermercato e sono riusciti a bloccarlo. Il 35enne è stato poi ammanettato dai poliziotti della Volante, immediatamente intervenuti, ed è stato portato nel carcere di San Vittore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Milano, ecco lo store di Off-White in pieno centro: è il brand per cui tutti si mettono in fila

  • 'Milanese' bloccato in Argentina per il coronavirus muore assassinato: addio a Lucas

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento