Piazzale Loreto, preso a calci e pugni per l'Iphone: arrestato aggressore 25enne

Tentativo di rapina davanti al McDonald's nel tardo pomeriggio di giovedì 17 dicembre. Sul posto una volante della polizia di Stato

Immagine repertorio

Ha iniziato a prendere a calci e pugni un uomo per rubargli l'Iphone, ma lui è riuscito a trattenerlo fino all'arrivo della polizia che poi l'ha tratto in arresto. Tentata rapina nel tardo pomeriggio di giovedì 17 dicembre davanti al McDonald's di corso Buenos Aires, vicino a piazzale Loreto.

A finire in manette un 25enne marocchino con alcuni precedenti a suo carico. Vittima, invece, un 23enne egiziano che, nonostante i colpi ricevuti, ha reagito fermando l'aggressore nell'attesa che arrivasse la volante.

Gli agenti accorsi sul posto hanno fermato il 25enne, che nel frattempo aveva provato a fuggire, e infine l'hanno tratto in arresto per rapina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, la Lombardia è zona arancione: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Oggi e domani Lombardia in zona arancione: regole e divieti per il weekend, cosa si può fare

  • Milano, il negozio vieta l'ingresso "alle persone vaccinate di recente": il cartello diventa virale

  • Da oggi al 15 gennaio Lombardia in zona arancione, cosa si può fare e cosa no

  • Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

  • Zona bianca (ovvero tutto aperto) col nuovo Dpcm: quando potrebbe arrivarci la Lombardia

Torna su
MilanoToday è in caricamento