Tenta una rapina in gioielleria ma gli spruzzano spray al peperoncino e gli bloccano la porta

E' andato male il "colpo" tentato da un 36enne, finito in manette

La gioielleria

Ha tentato una rapina in gioielleria ma gli è andata davvero male: mentre un cliente chiamava il 112, titolare e dipendente del negozio - con un gioco di squadra - gli hanno impedito la fuga. Alla fine è stato arrestato: si tratta di un 36enne con alcuni precedenti.

E' successo a Marcallo con Casone, nel Magentino, intorno alle sette di sera del 27 aprile. La gioielleria si trova in via Roma.

L'uomo è entrato con un cacciavite, a volto scoperto, e ha minacciato il titolare intimandogli di consegnare l'incasso. Ma il titolare ha reagito. Così il 36enne ha afferrato il registratore di cassa cercando di guadagnarsi la via di fuga. A quel punto, mentre il titolare riusciva a bloccare la porta d'ingresso, un dipendente ha spruzzato addosso al rapinatore lo spray al peperoncino, vanificando il tentativo di fuga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel frattempo, un cliente del negozio aveva chiamato il 112 consentendo l'arrivo dei carabinieri di Magenta, che hanno arrestato l'uomo portandolo a San Vittore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Milano, paga 15 euro ed esce dall'Esselunga con 583 euro di spesa: "Sono sudcoreana"

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Bollettino coronavirus Milano: trovate altre 16 persone infette, risalgono i ricoveri

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: +118 contagi, +5 morti, aumentano ancora ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento