Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Chinatown / Via Ceresio

Giovane terrorizzata da due uomini con un martello: rapinata e in ospedale sotto choc

Il bottino, la borsetta, è stato abbandonato poco dopo, visto che all'interno non conteneva nessun tipo di bene di valore

Immagine di repertorio

Terrore per una ragazza di ventiquattro anni mercoledì sera a Milano, in viale Ceresio, zona Monumentale. La giovane è stata minacciata da due uomini 'armati' con un martello.

I malviventi, descritti come nordafricani, hanno rapinato la donna della propria borsetta, mentre si trovava sotto la propria abitazione.

L'episodio si è verificato intorno alle 19.30, quando la coppia di banditi ha sorpreso la donna, senza colpirla con l'utensile. Il bottino, la borsetta, è stato abbandonato poco dopo, visto che all'interno non conteneva nessun tipo di bene di valore.

La ragazza è stata comunque trasportata in ospedale a cause dello choc. Sulla rapina indaga al polizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane terrorizzata da due uomini con un martello: rapinata e in ospedale sotto choc

MilanoToday è in caricamento