menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Milano, rapinatore irrompe in farmacia con la mascherina 'anti' coronavirus in volto: il colpo

L'uomo, descritto come un italiano sui 40 anni, si è fatto consegnare i soldi ed è scappato

Aveva il volto travisato da una mascherina chirurgica. Solo che non era un cliente qualsiasi, che cercava di proteggersi dal coronavirus. Era un rapinatore

Così, dopo aver varcato l'ingresso della farmacia all'angolo tra via Adriano e via Emilio Lussu, a Milano, ha minacciato il farmacista con un taglierino che nascondeva in tasca.

La rapina, stando a quanto ricostruito dalla polizia, è andata in scena nel tardo pomeriggio di martedì, dopo le 18. L'uomo, descritto come un cittadino italiano tra i 40 e i 45 anni, si è  fatto consegnare i soldi della cassa ed è scappato a piedi. Circa duecento euro, il magrissimo il bottino. Sul caso indaga la polizia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento