Cronaca Loreto / Piazzale Loreto

Milano, uomo rapinato nel mezzanino della metro: aggredito alle spalle e scippato

L'uomo, un 50enne dell'Ecuador, è stato aggredito alle spalle da due uomini. I fatti

Lo hanno aggredito alle spalle e gli hanno portato via i soldi. Un uomo di cinquanta anni, un cittadino dell'Ecuador, è stato rapinato nella notte tra mercoledì e giovedì da due uomini che gli hanno scippato il portafogli. 

Teatro dell'aggressione, avvenuta verso mezzanotte e mezza, è stato il mezzanino della fermata metropolitana di Loreto. Il 50enne, come raccontato ai poliziotti, stava uscendo dal lato di via Doria quando è stato sorpreso alle spalle dai due rapinatori, che lui stesso ha descritto come due stranieri, verosimilmente nordafricani. 

I due lo hanno spintonato, bloccato, minacciato e gli hanno sfilato il portafogli - con all'interno alcune centinaia di euro - dalla tasca del giubbotto. 

Il 50enne, nonostante lo spavento, non ha avuto bisogno di ricorrere alle cure del 118 e ha subito presentato denuncia agli agenti delle Volanti. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, uomo rapinato nel mezzanino della metro: aggredito alle spalle e scippato

MilanoToday è in caricamento