rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca San Siro / Piazzale Giovanni delle Bande Nere

Rapina un uomo, poi prende a morsi al petto un poliziotto

Nei guai un 25enne con precedenti. Feriti due agenti

Prima ha rapinato una persona, poi all'arrivo di una volante ha aggredito i poliziotti, graffiandoli e mordendoli. L'accaduto mercoledì 24 novembre in piazzale Giovanni delle Bande Nere. La vicenda si è conclusa con l'arresto dell'uomo, un 25enne del Gambia, con precedenti e irregolare in Italia.

A sollecitare l'arrivo delle forze dell'ordine è stato un 56enne italiano che ha assistito alla rapina: il giovane aveva derubato un terzo uomo del suo cellulare. Una volta arrivati i poliziotti, però, la sua violenza si è rivolta contro di loro: dopo averli spintonati ha preso uno di loro a morsi al petto e ne ha graffiato un altro. 

Nel frattempo la vittima della rapina, che a sua volta non avrebbe gradito la presenza della polizia, si era dileguata. Agli agenti aggrediti è stata assegnata una prognosi di sette giorni all'ospedale san Carlo di Milano. Mentre il 25enne è stato arrestato per resistenza e lesioni private a pubblico ufficiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina un uomo, poi prende a morsi al petto un poliziotto

MilanoToday è in caricamento