Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Via Don Luigi Guanella

Ladra aggredisce una 'nonnina' in strada ma i nipoti la inseguono e la bloccano dopo 'rissa'

Sul posto è intervenuta la polizia di Stato che ha portato via la malvivente: una marocchina

Immagine di repertorio

Aggredisce e rapina una 'nonnina' in strada ma viene bloccata dai suoi nipoti. Il curioso episodio è avvenuto lunedì sera in via Gian Giacomo Gilino, nel quartiere Precotto di Milano.

In manette è finita una donna marocchina di cinquant'anni. La donna, intorno alle diciotto, ha strappato la borsetta ad un'anziana di ottant'anni che stava rincasando. In quel momento, i nipoti della vittima - due uomini di quarantanove e cinquantacinque anni - hanno sentito le urla della loro parente e sono andati ad aiutarla.

I due hanno inseguito la ladra fino a via Luigi Guanella, per un centinaio di metri, dove l'hanno bloccata, nonostante la reazione della straniera che ha provato a difendersi con calci e pugni violenti. Sul posto è intervenuta la polizia di Stato che ha portato via la malvivente, restituendo alla signora il maltolto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladra aggredisce una 'nonnina' in strada ma i nipoti la inseguono e la bloccano dopo 'rissa'

MilanoToday è in caricamento