Milano, uomo rapinato del Patek Philippe da 100mila euro: il colpo sotto la Torre Diamante

La vittima è un cittadino statunitense rapinato da due uomini durante la notte di giovedì

Repertorio

In pochi secondi ha dovuto dire addio al suo Patek Philippe, un orologio di lusso acquistato a 100mila euro. La vittima è un cittadino statunitense rapinato da due uomini durante la notte tra mercoledì e giovedì.

L'assalto è avvento nei pressi di piazza Lina Bo Bardi, sotto il Diamantone in Porta Nuova. Stando a quanto riferito dall'uomo ai poliziotti, attorno alle 4, mentre stava rincasando dopo una serata con amici, due malviventi lo hanno minacciato e poi gli hanno strappato dal polso l'orologio 'gioiello'. Per fortuna senza procurargli ferite.

Il nordamericano, residente a Milano, ha subito chiamato le forze dell'ordine e ha esporto denuncia alla polizia, che adesso indaga sull'accaduto. La zona, molto centrale, è ricca di telecamere. Alcune di loro potrebbero aver ripreso la scena o quantomeno la fuga della coppia di rapinatori. Probabilmente proprio da lì partira la caccia ai due.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona gialla': cosa cambia

  • Milano, Metropolitana M4: ecco le prime immagini della fermata dell'aeroporto Linate

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Pasta al glifosato: ecco i marchi che la contengono (e quelli da non dare ai bimbi)

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

Torna su
MilanoToday è in caricamento