rotate-mobile
Cronaca Sempione / Via Pietro Moscati

Uomo rapinato in auto: preso a pugni in faccia e scippato dell'orologio di lusso

La rapina martedì sera in pieno centro a Milano. Vittima un 31enne

I colpi al volto e lo scippo. Un uomo di 31 anni è stato aggredito e rapinato martedì sera in pieno centro a Milano da una coppia che è poi riuscita a far perdere le proprie tracce. Il blitz è scattato verso le 20.40 all'angolo tra via Moscati e corso Sempione, dove il 31enne era fermo al semaforo a bordo della sua macchina. 

Improvvisamente, stando a quanto ricostruito dalla polizia, la vettura è stata avvicinata da uno scooter guidato da un uomo con un casco integrale in testa, con una passeggera dietro di lui. Il rapinatore sarebbe sceso dal mezzo, avrebbe colpito l'automobilista con due pugni al volto e gli avrebbe poi strappato un orologio Hublot da migliaia di euro. 

È stato lo stesso 31enne a chiedere aiuto alle forze dell'ordine, denunciando l'accaduto alle volanti. Nonostante i colpi ricevuti, non ha avuto bisogno del ricovero in ospedale. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo rapinato in auto: preso a pugni in faccia e scippato dell'orologio di lusso

MilanoToday è in caricamento