menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Arrestati dalla polizia

Arrestati dalla polizia

Rapina con aggressione all'Oviesse di corso Buenos Aires

Una coppia ha cercato di trafugare un profumo e poi, bloccata dalla guardia giurata, l'ha aggredita. I due sono stati arrestati dalla polizia

Hanno cercato di rubare un profumo all'Oviesse di corso Buenos Aires, ma sono stati sorpresi dall'uomo della vigilanza e hanno cercato di aggredirlo per scappare. Alla fine sono stati arrestati: si tratta di una donna ecuadoriana di 28 anni e di un uomo tunisino di 32.

Il fatto alle sette e mezza di lunedì sera. I due sono entrati nel grande magazzino e poi si sono divisi: la donna ha preso una confezione di profumo (del valore di circa 80 euro) e ha cercato di uscire, ma è scattato l'allarme dell'antitaccheggio. A quel punto la guardia (un uomo del Senegal di 45 anni) ha bloccato la donna: il complice è arrivato per aiutarla e la guardia è stata colpita con un pugno.

Nel frattempo sono giunti sul posto gli agenti di polizia, che hanno arrestato la coppia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento