Doppia rapina / Tortona / Via Stendhal

La doppia rapina: localizzati davanti al secondo supermercato

La doppia rapina tra Rozzano e Milano

Due rapinatori sono stati arrestati a Milano, subito dopo avere compiuto una rapina all'interno di un supermercato, grazie alla provvidenziale segnalazione di un'altra rapina, sempre in un supermercato, avvenuta poco prima a Rozzano. I carabinieri della stazione di Buccinasco e della sezione operativa della compagnia di Corsico si erano messi a cercare l'auto indicata come quella dei rapinatori di Rozzano e l'hanno localizzata a Milano, all'esterno di un altro supermercato, dove li hanno colti in flagranza mentre cercavano di scappare.

I protagonisti sono due italiani di 38 e 52 anni, entrambi pregiudicati. La seconda rapina, quella di Milano, è avvenuta in via Stendhal (zona Solari) presso il Pam poco dopo le 6 di pomeriggio. I due sono entrati travisati da un passamontagna, uno dei due con in mano una pistola, e si sono fatti consegnare da un cassiere il denaro contante; poi sono scappati all'esterno, raggiungendo l'auto, ma hanno trovato i carabinieri, che li hanno arrestati. La pistola si è rivelata un Kimar calibro 8 automatica, priva del tappo rosso con 11 cartucce a salve. Trovati anche i due passamontagna e 650 euro.

Poco prima, come detto, i due avevano rapinato un altro supermercato, stavolta a Rozzano, riuscendo a fuggire. Ma chi aveva segnalato il colpo era riuscito a vedere con sufficiente chiarezza l'auto usata per scappare: i carabinieri si erano messi a cercarla e l'avevano localizzata in via Stendhal a Milano. I due malviventi sono stati portati a San Vittore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La doppia rapina: localizzati davanti al secondo supermercato
MilanoToday è in caricamento