menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Milano, blitz armato al Pam di via Tibaldi: paga la spesa e poi rapina la cassiera

È successo nella serata di giovedì 14 gennaio, sul caso sta indagando la polizia

Si è presentato alla cassa e ha pagato quello che aveva preso dagli scaffali con una moneta da un euro. Appena ricevuto lo scontrino ha estratto una pistola e si è fatto consegnare tutti i contanti. Rapina al supermercato Pam di viale Tibaldi a Milano nella serata di giovedì 14 gennaio.

Tutto è accaduto intorno alle 19, come reso noto dalla questura. Il malvivente, dopo essersi fatto consegnare banconote per 240 euro, si è allontanato facendo perdere le proprie tracce.

Sul posto sono intervenuti gli agenti di via Fatebenefratelli che stanno indagando sul fatto. Qualche elemento utile per le indagini potrebbe arrivare dalle telecamere a circuito chiuso della zona. La cassiera ha descritto il rapinatore alla polizia come un uomo alto circa un metro e 80.

Rapina al Pam di via Tibaldi, il precedente

Sempre al Pam di via Tibaldi, a febbraio 2020, si era verificata una rapina simile. In quel caso i malviventi, armati di pistola scacciacani, erano riusciti a farsi consegnare 2.400 euro in contanti. Uno dei rapinatori era stato arrestato pochi giorni dopo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento