rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Vialba / Via Pier Francesco Cittadini

Milano, ragazzino 17enne reagisce ai due rapinatori e viene preso a pugni in faccia: ferito

Ferito un 17enne, aggredito nel pomeriggio fuori dal parco di villa parco Villa Scheibler

È riuscito a salvare il borsello, ma purtroppo per lui è finito al pronto soccorso. Un ragazzino di 17 anni, che tra pochi giorni diventerà maggiorenne, è stato aggredito domenica pomeriggio a Milano da due uomini che hanno cercato di rapinarlo e che, loro malgrado, hanno dovuto fare i conti con la sua pronta e coraggiosa reazione. 

Il blitz dei malviventi, descritti entrambi come due cittadini nordafricani, è scattato verso le 17 in via Pier Francesco Cittadini, all'ingresso del parco di Villa Schiebler, la grande area verde di Quarto Oggiaro. 

Stando a quanto ricostruito e riferito dalla Questura, il giovane è stato sorpreso alle spalle proprio mentre entrava nel parchetto ed è stato immobilizzato dai due uomini, che hanno poi cercato di strappargli il borsello che aveva a tracolla. A quel punto, il 17enne ha reagito e per tutta risposta si è beccato un paio di pugni in pieno volto dai banditi, che sono poi fuggiti.

Il ragazzino è stato soccorso da un'ambulanza del 118 ed è stato portato al pronto soccorso dell'ospedale Niguarda, fortunatamente in condizioni non gravi. Sulla tentata rapina indagano invece gli agenti del Commissariato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, ragazzino 17enne reagisce ai due rapinatori e viene preso a pugni in faccia: ferito

MilanoToday è in caricamento