rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Cronaca Duomo / Via Rugabella

Colpo grosso dei rapinatori a Milano: uomo scippato del Patek Philippe da 80mila euro

La rapina venerdì pomeriggio in via Rugabella. Vittima un uomo di 36 anni

Il blitz alle spalle e la fuga col bottino. Un uomo di 35 anni, cittadino italiano, è stato aggredito e rapinato venerdì pomeriggio a Milano da due uomini che sono riusciti a portargli via un Patek Philippe dal valore di 80mila euro. 

Il raid dei banditi è avvenuto all'angolo tra via Rugabella e via San Senatore, tra Missori e Porta Romana, in pieno centro città. Lì il 35enne è stato "agganciato" mentre passeggiava ed è stato scippato dai due, che lo hanno sorpreso da dietro e gli hanno afferrato il braccio per poi strappargli l'orologio. La vittima ha anche cercato di inseguire gli aggressori, che alla fine sono riusciti a far perdere le loro tracce col prezioso cronografo. 

L'uomo è stato medicato sul posto per un lieve dolore alla gamba, ma fortunatamente non ha avuto bisogno del trasporto in ospedale. È stato lui stesso a chiedere aiuto ai carabinieri, a cui ha poi raccontato l'accaduto. I rapinatori sono stati descritti come due giovani, verosimilmente entrambi nordafricani. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo grosso dei rapinatori a Milano: uomo scippato del Patek Philippe da 80mila euro

MilanoToday è in caricamento