menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

In tre minacciano di morte un 16enne e lo rapinano: uno di loro arrestato, va al Beccaria

Il provvedimento della procura dei minorenni. Colpiti un 16enne e due neomaggiorenni

Avevano minacciato di morte un giovane di 16 anni, costringendolo a dar loro il cellulare, il portafogli e la catenina d'oro. Dopo le indagini, durate alcuni giorni, sono stati identificati: si tratta di tre ragazzi di cui due da pochissimo diventati maggiorenni. L'episodio risale a settembre ed è stato perpetrato a Paullo, nella Città metropolitana di Milano.

La procura dei minorenni ha disposto tre diversi provvedimenti: il ragazzo ritenuto più pericoloso (uno dei due neomaggiorenni) è stato arrestato e portato al carcere minorile Beccaria di Milano. L'altro neomaggiorenne è stato invece destinato a una comunità del Mantovano. Infine il terzo, un sedicenne, ha ora l'obbligo di permanenza notturna nell'abitazione.

I tre rispondono di rapina. Durante le indagini, la refurtiva è stata ritrovata dai carabinieri presso le abitazioni dei tre ragazzi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate al 20 gennaio per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento