menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rapina all'internet point

Rapina all'internet point

Rapina al phone center, bottino di 3 mila euro. Tre arresti

Hanno agito in cinque: dei complici e del bottino non c'è traccia. Ferito al volto il proprietario del negozio

Rapina a un phone center di via Crespi alle dieci di giovedì sera. Ad agire cinque tunisini che hanno fatto irruzione nel negozio e hanno aggredito il titolare, un uomo del Bangladesh di 34 anni. Il gestore è stato colpito con un pugno al volto.

Dopo avere prelevato 3 mila euro, sono scappati fuori dal negozio. Il 34enne però ha chiamato la polizia fornendo una sommaria descrizione degli aggressori. Tre di loro sono stati poi intercettati poco lontano da una volante e arrestati: del bottino e dei complici, però, nessuna traccia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento