rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Stazione Centrale / Piazza Luigi di Savoia

Stazione: picchiato e rapinato da un 'branco', uomo perde i sensi

Giovedì mattina, alle 6 e 30, un uomo è stato rapinato nella piazza che costeggia la Stazione Centrale di Milano

Circondato da un 'branco' di balordi è stato aggredito e rapinato. E' la disavventura capitata ad un signore italiano di 45 anni in piazza Luigi di Savoia, accanto alla Stazione Centrale, alle 6 e 30 del mattino di giovedì. L'uomo, terrorizzato per l'accaduto, ha chiamato la polizia alcuni minuti dopo i fatti.

Secondo il racconto della vittima, un gruppo numeroso di stranieri lo avrebbe circondato e aggredito con pugni e spintoni. Durante la colluttazione la vittima ricorda di aver perso i sensi.

Al suo risveglio in tasca non aveva più il portafoglio con 150 euro e i documenti e, ovviamente, intorno non c'era più nessuno. Non è la prima volta che succedono episodi del genere intorno alla Stazione Centrale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione: picchiato e rapinato da un 'branco', uomo perde i sensi

MilanoToday è in caricamento