rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Cronaca Tortona / Piazza Napoli

“Voglio stipendio e pensione”: 73enne entra in posta a Milano e spara

Il blitz in piazza Napoli. L’uomo è stato fermato poco dopo dalla polizia

Avrebbe preteso la sua pensione e lo stipendio di sua moglie nonostante con sé non avesse i documenti necessari. E quando l’operatore gli ha detto di no, ha estratto una pistola - fortunatamente a salve - e ha sparato. 

Protagonista del blitz, andato in scena verso le 10 di venerdì mattina nell’ufficio postale di piazza Napoli a Milano, è stato un anziano di 73 anni, con alle spalle numerosi precedenti. 

Stando a quanto accertato dalla polizia, il pensionato si sarebbe avvicinato allo sportello chiedendo di poter ritirare i soldi. Quando il cassiere gli ha fatto notare che era necessario presentare il libretto, il 73enne ha estratto una pistola scacciacani, l'ha puntata contro l'addetto e ha sparato. L’uomo si è poi allontanato, ma è stato rintracciato poco distante dagli agenti, che hanno anche recuperato l’arma. 

L’anziano è stato quindi bloccato e identificato. Deve rispondere delle accuse di violenza privata aggravata ed esplosioni pericolose.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Voglio stipendio e pensione”: 73enne entra in posta a Milano e spara

MilanoToday è in caricamento