menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Milano, anziano di 80 anni aggredito da due rapinatori nel cuore della notte: arrestati

È successo nella notte tra giovedì e venerdì in piazza Ovidio a Milano

Prima hanno cercato di rapinare un anziano di quasi ottant'anni (senza riuscirci), poi hanno tentato di colpire un 26enne con una bottigliata (anche in questo caso senza riuscirci, fortunatamente) e infine gli hanno tirato un pugno in faccia. È successo in piazzale Ovidio a Milano nella notte tra giovedì e venerdì 19 giugno. L'epilogo? Le manette con l'accusa di tentata rapina aggravata continuata in concorso.  

Tutto è successo intorno alla 1.30 dove i due malviventi — due cittadini romeni di 32 e 23 anni — hanno prima aggredito un 79enne italiano per rapinarlo. Hanno cercato di portargli via i soldi che aveva in tasca ma non ci sono riusciti e così hanno "ripiegato" su un ragazzo di 26 anni. In questo caso hanno cercato di aggredirlo con una bottigliata in faccia, fortunatamente mancandolo. Il giovane, tuttavia, è stato raggiunto da un pugno in pieno viso.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia di Stato che, dopo qualche iniziale reticenza, hanno fermato e arrestato i due. E per questa reticenza sono stati indagati per resistenza a pubblico ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fedez ha asfaltato i consiglieri leghisti Lepore e Bastoni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento