menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina gioielleria con arma finta ma viene scoperto e cacciato

E' avvenuto giovedì pomeriggio in una gioielleria in via Michelino da Besozzo a Milano

Un uomo ha tentato una rapita 'armato' di pistola finta ma il titolare lo ha beccato e poi cacciato dal negozio. E' avvenuto giovedì pomeriggio in una gioielleria in via Michelino da Besozzo a Milano.

Il gioielliere ha raccontato agli agenti che un quarantenne di media statura, era entrato nel negozio fingendosi un cliente ma dopo poco aveva estratto l'arma per tentare il colpo.

Il titolare, 50 anni, si è concentrato sull'arma, accorgendosi così che si trattava di una riproduzione sprovvista del tappo rosso. A quel punto ha spintonato il bandito perché uscisse dalla gioielleria e infine lo ha accompagnato alla porta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento