rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Porta Ticinese / Corso di Porta Ticinese

Milano, aggredisce una donna per l'Iphone: ragazzino 16enne arrestato in Porta Ticinese

Il minore era molto agitato e allora i carabinieri hanno deciso di chiamare il 118. Il fatto

Ha inseguito una donna e poi, dopo averla strattonata, le ha strappato lo smartphone di mano. Peccato per il malvivente, un ragazzino tunisino di 16 anni, che 'alle sue spalle' ci fossero i carabinieri del Radiomobile, che lo hanno arrestato.

Rapina e arresto in Corso di Porta Ticinese

A finire in manette, nella giornata di sabato, è stato un giovanissimo senza fissa dimora e già con precedenti di polizia. Il cellulare, un Iphone 8 plus, è stato subito restituito alla vittima, una donna di 30 anni, che aveva tentato di inseguirlo, prima dell'arrivo dei militari.

Il minore era molto agitato e allora i carabinieri hanno deciso di chiamare il 118. Il giovane è stato poi trasportato all'ospedale San Carlo e domenica mattina è stato trasferito al centro di prima accoglienza dell'istituto per minori "Beccaria".

Ragazzo gay picchiato in Porta Ticinese

Sempre nella stessa centrale via di Milano un ragazzo di 25 anni è stato picchiato da una decina di persone. Secondo la sua denuncia all'origine dell'aggressione c'è l'omofobia provata nei suoi confronti. Sul caso indaga la polizia locale.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, aggredisce una donna per l'Iphone: ragazzino 16enne arrestato in Porta Ticinese

MilanoToday è in caricamento