Fa sesso con una prostituta ma poi la rapina del portafogli davanti ai carabinieri: arrestato

E' successo domenica sera in viale Leonardo Da Vinci, a Trezzano Sul Naviglio (Milano)

Immagine di repertorio

Dopo aver fatto sesso con una prostituta marocchina, le ha rubato il portafogli con centocinquanta euro. Peccato per il malvivente, un operaio romeno di ventinove anni, che non lontano dal luogo della rapina stesse transitando una gazzella dei carabinieri. 

Ad attirare l'attenzione dei militari è stata una collega della donna che aveva subito l'aggressione. Così gli uomini dell'arma si sono lanciati all'inseguimento - brevissimo: solo un centinaio di metri - dello straniero. Per lui è scattato l'arresto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' successo domenica sera in viale Leonardo Da Vinci, a Trezzano Sul Naviglio (Milano). Alla vittima è stato restituito il maltolto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Lotto, doppia vincita record a Cassano Magnago: due quaterne da oltre 400mila euro

  • Coronavirus, la Lombardia cambia le regole: nuove norme per obbligo mascherine e mezzi pubblici

  • Milano, incentivi fino a 21mila euro per le partite Iva che cambiano auto: come chiederli

  • Meteo, temporali forti a Milano: allerta arancione della protezione civile

  • Hostess con febbre sul Ryanair Milano-Catania: paura per il covid

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento