Cronaca via leonardo da vinci

Fa sesso con una prostituta ma poi la rapina del portafogli davanti ai carabinieri: arrestato

E' successo domenica sera in viale Leonardo Da Vinci, a Trezzano Sul Naviglio (Milano)

Immagine di repertorio

Dopo aver fatto sesso con una prostituta marocchina, le ha rubato il portafogli con centocinquanta euro. Peccato per il malvivente, un operaio romeno di ventinove anni, che non lontano dal luogo della rapina stesse transitando una gazzella dei carabinieri. 

Ad attirare l'attenzione dei militari è stata una collega della donna che aveva subito l'aggressione. Così gli uomini dell'arma si sono lanciati all'inseguimento - brevissimo: solo un centinaio di metri - dello straniero. Per lui è scattato l'arresto.

E' successo domenica sera in viale Leonardo Da Vinci, a Trezzano Sul Naviglio (Milano). Alla vittima è stato restituito il maltolto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fa sesso con una prostituta ma poi la rapina del portafogli davanti ai carabinieri: arrestato

MilanoToday è in caricamento