Universitaria buttata per terra e rapinata della borsetta

E' successo nella serata del 27 febbraio

Ragazza rapinata in strada

Una ragazza di 20 anni, studentessa universitaria, è stata rapinata in strada a Milano nella serata del 27 febbraio. E' successo in zona QT8, in via Finale Ligure.

La giovane stava rincasando intorno alle nove quando, dalle spalle, un uomo le ha chiesto di consegnare il cellulare facendole credere di avere un coltello. La ragazza, però, ha reagito e il violento l'ha spintonata fino a farla cadere per terra, procurandole qualche escoriazione. La 20enne ha comunque rifiutato il trasporto al pronto soccorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il malvivente, dopo avere reso la vittima inoffensiva, ha portato via la borsetta che conteneva il cellullare, i documenti, alcuni effetti personali e cinquanta euro in contanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Milano, paga 15 euro ed esce dall'Esselunga con 583 euro di spesa: "Sono sudcoreana"

  • Meteo, temporali forti a Milano: allerta arancione della protezione civile

  • Bollettino coronavirus Milano: trovate altre 16 persone infette, risalgono i ricoveri

  • Hostess con febbre sul Ryanair Milano-Catania: paura per il covid

  • Sangue sul Sempione, schianto auto moto: morto ragazzo di 20 anni, gravissima l'amica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento