rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Cronaca Chinatown / Via Luigi Canonica, 47

Ragazzini aggrediti e rapinati in strada a Milano: tre arresti

È successo a Quarto Oggiaro all'alba di domenica 22 ottobre, arrestati tre ragazzi di 19 e 17 anni

Hanno fermato sette ragazzini in mezzo alla strada, poi hanno tirato fuori i coltelli e li hanno minacciati per farsi consegnare soldi, smartphone ma anche capi d'abbigliamento. Pensavano di averla fatta franca, ma per loro sono scattate le manette, arrestati dai carabinieri. È successo in via Masetti a Milano (zona Quarto Oggiaro) all'alba di domenica 22 ottobre, nei guai tre giovani di 19 e 17 anni, tutti già noti alle forze dell'ordine.

Tutto è successo con le prime ore dell'alba quando il trio ha derubato i ragazzini. È subito scattata la chiamata al 112 e sul posto sono intervenuti i militari del nucleo radiomobile. I malviventi, più nel dettaglio, sono stati sorpresi mentre stavano mettendo a segno un'altra rapina nei confronti di una coppia che si trovava in un'auto.

Un quarto membro della gang che faceva da palo è riuscito a dileguarsi prima dell'arrivo delle forze dell'ordine. Nessuno è rimasto ferito. La refurtiva è stata parzialmente recuperata e restituita mentre i coltelli sono stati sequestrati. I tre arrestati sono stati poi condotti rispettivamente presso gli istituti di reclusione di San Vittore e Beccaria di Milano. Tutti devono rispondere del reato di rapina aggravata in concorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzini aggrediti e rapinati in strada a Milano: tre arresti

MilanoToday è in caricamento