Cronaca Garibaldi / Via Maurizio Quadrio

Reagisce ad una rapina e viene presa a calci e pugni in faccia da due malviventi: arrestati

La vittima, una napoletana di venticinque anni, era appena arrivata a Milano per fare un colloquio di lavoro

Immagine di repertorio

Prendono una ragazza a calci e pugni in faccia una ragazza durante una rapina, poi tentano di fuggire ma vengono arrestati da una pattuglia dei carabinieri di passaggio. Protagonisti due giovani malviventi egiziani di diciotto e vent'anni fermati intorno alle diciotto e trenta di martedì.

La vittima, una napoletana di venticinque anni, era appena arrivata a Milano per fare un colloquio di lavoro. E' stata aggredita in via Quadrio mentre entrava all'interno di un palazzo.

Stando a quanto riferito dai carabinieri, la giovane era stata pedinata a brevissima distanza. Una volta raggiunta è stata spinta a terra con violenza e derubata della borsa con gli effetti personali, uno smartphone e centocinquanta euro in contanti. 

Gli arrestati sono stati condotti a San Vittore e la refurtiva restituita alla proprietaria. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reagisce ad una rapina e viene presa a calci e pugni in faccia da due malviventi: arrestati

MilanoToday è in caricamento