menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tecnica dell'abbraccio: tentano di sfilare il Rolex a un uomo, arrestati

I due malviventi, in "trasferta", risiedono a Milano

Lo hanno visto uscire da un negozio e hanno notato che indossava un prezioso Rolex al polso. Non ci hanno pensato due volte e hanno tentato di rapinare l'uomo, un francese di 59 anni. Ma è andata male: la volante del locale commissariato di polizia transitava nelle vicinanze e gli agenti hanno arrestatoo i due malviventi, un uomo e una donna residenti a Milano.

E' successo il 22 ottobre, nel pomeriggio, a Casale Corte Cerro, vicino a Omegna (Vco). L'uomo (R.I.) e la donna (C.R.), rispettivamente di 27 e 28 anni, si sono avvicinati al francese e hanno utilizzato la nota "tecnica dell'abbraccio": la 28enne ha fatto finta di pensare di conoscerlo e gli si è "avvinghiata" abbracciandoolo, intanto che cercava di sfilargli l'orologio senza riuscirci. 

Dopo il fallito tentativo, la donna ha provato ad allontanarsi verso un'auto in cui l'aspettava il suo complice. Ma gli agenti hanno bloccato entrambi, arrestandoli per tentata rapina in flagranza. L'auto è stata sequestrata, mentre per i due giovani la questura del Verbano Cusio Ossola ha disposto il rimpatrio con foglio di via obbligatorio e divieto di ritorno nel Comune di Omegna per tre anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento