rotate-mobile
Cronaca Porta Ticinese / Via Fernanda Wittgens

Sbattuto a terra e picchiato in centro a Milano per un Rolex falso

È successo all'alba di sabato 26 febbraio, sul caso indagano gli agenti della questura

Prima gli ha chiesto una sigaretta, poi lo ha buttato a terra e malmenato. Infine gli ha strappato dal polso un (falso) Rolex ed è scappato. Attimi di terrore in via Fernanda Wittgens a Milano (zona Colonne) all'alba di sabato 26 febbraio.

Tutto è accaduto intorno alle 6:30, come riferito dalla Questura. La vittima, un italiano di 30 anni, ha raccontato ai poliziotti di essere stato aggredito mentre stava rincasando dopo aver trascorso una serata con gli amici.

Il 30enne, soccorso inizialmente dai soccorritori del 118, ha rifiutato il trasporto in ospedale: ha riportato solo qualche livido e un brutto spavento. Sul caso sono in corso accertamenti da parte delle forze degli agenti della questura. Una rapina simile si era verificata nella notte tra mercoledì e giovedì in Largo La Foppa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbattuto a terra e picchiato in centro a Milano per un Rolex falso

MilanoToday è in caricamento