Milano, uomo rapinato in centro: "Dammi la mano", e gli portano via il Rolex Gmt master

La rapina, l'ennesima di Rolex, avvenuta martedì sera in via Vitruvio, in zona Buenos Aires

La stretta di mano. E l'orologio che sparisce. Rapina martedì pomeriggio in centro a Milano, dove un uomo di 58 anni, cittadino italiano, è stato derubato del suo orologio di pregio. 

L'allarme, dato dalla stessa vittima, è scattato verso le 19.30. Il 58enne ha raccontato alla polizia di essere stato fermato in via Vitruvio da due uomini - descritti come stranieri - che con una scusa gli hanno chiesto di stringere loro la mano. Appena l'uomo è caduto nel tranello, i due gli hanno immobilizzato il polso e gli hanno scippato il gioiello, un Rolex Gmt master 2 dal valore di diverse migliaia di euro. 

Subito dopo il colpo, i due sono poi fuggiti - uno verso via Tadino e uno verso via Bendetto Marcello - e hanno fatto perdere le proprie tracce. Nonostante lo spavento, il 58enne non è rimasto ferito e non ha avuto bisogno delle cure dei medici. 

Milano, boom di rapine di Rolex

Quello di martedì sera è solo l'ultimo blitz dei banditi in giro per Milano. Nell'ultimo mese sono state diverse le rapine, tentate e riuscite, di Rolex, tutte avvenute in zone centrali della città.

L'ultima giovedì, quando un 77enne è stato aggredito nel giardino del suo condominio e scippato del Rolex. Poco prima era invece toccato a un 78enne, a cui era stato rubato l'orologio mentre passeggiava in viale Bianca Maria. Lo scorso 26 ottobre a finire nel mirino dei malviventi era stato un altro 78enne che si era visto portare via un Rolex da 8mila euro. Una decina di giorni prima altro colpo, sempre in Porta Venezia: 47enne derubato del Rolex da 9mila euro e due dei rapinatori fermati poco dopo. A inizio mese, invece, a entrare in azione era stata una donna, che poco lontano dal Monumentale aveva scippato un uomo del suo orologio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, spacca vetrata all'Esselunga e cerca di rubare i soldi dalle casse: preso

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • Coronavirus, dal 27 novembre la Lombardia vuole diventare zona arancione. Cosa cambia

  • Violenza sessuale a Milano, ragazza stuprata dal cugino del padre: "Se parli ti taglio la testa"

Torna su
MilanoToday è in caricamento