Melzo, uomo aggredito fuori dal negozio da due donne: scippato del Rolex da 40mila euro

Una delle due, una 34enne, è stata fermata e arrestata dai carabinieri. Orologio sparito

Foto repertorio

Colpo grosso delle ladre lunedì pomeriggio a Melzo, dove un uomo - un italiano di settantasei anni - è stato rapinato del suo Rolex da 40mila euro. 

Il blitz delle malviventi è avvenuto verso le 15 nel parcheggio di un negozio di scarpe che si trova sulla Provinciale 13. Lì, il 76enne è stato aggredito alle spalle da una ragazza che lo ha immobilizzato mentre l'altra le strappava dal polso un "Daytona Raymbow". 

Nel tentativo di liberarsi, l'anziano è caduto e si è ferito alle ginocchia e alle braccia, mentre le due si sono subito allontanate cercando di scappare. La fuga di una di loro - una donna di trentatré anni, cittadina romena - è finita pochi secondi dopo, quando due testimoni e la stessa vittima l'hanno fermata e poi consegnata ai carabinieri, subito intervenuti.

La 33enne è stata arrestata con le accuse di rapina in concorso e lesioni personali, perché l'uomo - proprio a causa della caduta - è finito in ospedale, dove i medici gli hanno diagnosticato una prognosi di dieci giorni. 

I militari sono ora sulle tracce dell'altra rapinatrice, che è scappata - pare a bordo di una Bmw - con il prezioso orologio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, a Milano il prefetto chiude L’Antica pizzeria da Michele, storico locale napoletano

  • "Sono stata incastrata", la comandante della Locale pizzicata con la coca denuncia i carabinieri

  • Grave incidente in autostrada A4, auto ribaltata: giovane 27enne rianimato sul posto

  • Incidente davanti al treno deragliato: Madeline è morta a 21 anni uccisa dal pirata fatto di coca

  • Distratti dal treno deragliato, incidente sull'A1: morta ragazza di 21 anni, feriti gravi tre amici

  • Milano Lancetti, uomo travolto da un treno in stazione: gravissimo

Torna su
MilanoToday è in caricamento