Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca Porta Venezia / Via Lambro

Milano, rapina in pieno giorno: marito e moglie minacciati con una pistola per i Rolex

L'agguato è avvenuto in via Lambro verso le due di martedì pomeriggio. Marito e moglie sono stati minacciati davanti al cancello di casa. I rapinatori, armati, sono fuggiti

Sul posto la polizia - Foto repertorio

Probabilmente li tenevano d’occhio già da un po’. Li avevano già individuati come potenziali vittime e attendevano soltanto il momento giusto per entrare in azione, che puntualmente è arrivato. Minuti di terrore, martedì pomeriggio, per una coppia, minacciata e rapinata davanti la propria abitazione da due rapinatori in scooter. 

Verso le due, secondo quanto finora ricostruito dalla Questura, moglie e marito - quarantaquattro e trentanove anni - sono stati aggrediti da due uomini armati che si sono avvicinati alla loro loro auto mentre l’uomo cercava di aprire il cancello di casa. 

Uno dei due rapinatori, entrambi col volto coperto dal casco integrale, ha raggiunto la vittima e con una pistola semiautomatica lo ha minacciato e cercato di colpire al volto per farsi consegnare il suo Rolex. Il trentanovenne è riuscito a scappare all’interno del condominio per chiedere aiuto, mentre l’altro malvivente ha minacciato la donna, riuscendo a rubarle un Rolex da diecimila euro e la borsa con all’interno soldi e carte di credito. 

Sul posto, allertata da alcuni condomini, è intervenuta la polizia. Ma all’arrivo degli agenti, i due rapinatori erano già fuggiti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, rapina in pieno giorno: marito e moglie minacciati con una pistola per i Rolex

MilanoToday è in caricamento