Cronaca Porta Magenta / Via Giovanni Rasori

Milano, aggredito mentre esce dall'auto: uomo immobilizzato e scippato del Rolex di lusso

L'aggressione alle 20 di mercoledì in via Rasori. Sparito il Rolex Daytona da 10mila euro

È riuscito a non consegnare ai due malviventi le chiavi della sua auto. Ma alla fine non ha potuto far nulla per difendere l'orologio. 

Un uomo di sessantuno anni, un italiano, è stato rapinato mercoledì sera in via Rasori, in zona Conciliazione, a Milano. Verso le 20, stando a quanto finora ricostruito dalla polizia, il 61enne ha parcheggiato la macchina ed è sceso dal veicolo. 

Proprio in quel momento è stato raggiunto alle spalle da due persone - entrambe a volto coperto -, che lo hanno immobilizzato e hanno cercato di rubargli le chiavi della vettura. L'uomo è riuscito a difendersi, ma i rapinatori gli hanno strappato il Rolex - un Daytona da 10mila euro - e sono scappati a piedi. 

Il 31 gennaio scorso - in zona Arco della Pace, non troppo lontano - a finire nel mirino dei rapinatori era invece stato un 58enne. I malviventi avevano chiuso lo specchietto della sua auto in marcia e quando lui aveva cercato di riaprirlo, gli avevano scippato l'orologio, un F.P. Journe dal valore di 50mila euro

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, aggredito mentre esce dall'auto: uomo immobilizzato e scippato del Rolex di lusso

MilanoToday è in caricamento