Assalto con la ruspa al benzinaio sulla Milano-Meda: così sradicano le macchinette coi soldi

Non è la prima volta che la "banda della ruspa" entra in azione tra Monza e Milano

Rapina con ruspa benzinaio Milano-Meda „

Hanno assaltato un benzinaio a bordo di una ruspa. Furto nella notte al distributore di carburante Q8 Easy di Paderno Dugnano lungo la Milano-Meda. I rapinatori - probabilmente una banda composta da diverse persone - hanno preso di mira le colonnine del self-service colpendole fino a sradicarle con il mezzo da lavoro, come racconta MonzaToday

È successo nella notte tra domenica e lunedì e sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia stradale che ora indagano sul furto. Sul piazzale dell'area di servizio - dove risulta presente un cantiere edile - insieme alla ruspa sono rimaste solo macerie e alcune colonnine divelte. Ancora non si conosce l'entità del bottino che i malviventi sarebbero riusciti a portare via. 

L'assalto con la ruspa al benzinaio del centro commerciale

Non è la prima volta che la "banda della ruspa" entra in azione nel Monzese: qualche settimana fa un colpo simile è stato messo a segno a Busnago, all'interno del benzinaio del centro commerciale Il Globo. Anche qui i ladri "armati" di ruspa hanno puntato dritti verso l'area di servizio dopo aver rubato il mezzo da lavoro da una vicina azienda e hanno divelto le colonnine del self service fuggendo via con il bottino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in viale Fulvio Testi: uomo travolto e ucciso dal tram della linea 31

  • Milano, auto piomba alla fermata del bus in via Novara: due investiti, gravissima una donna

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

Torna su
MilanoToday è in caricamento