Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Stazione Centrale / Via Ruggero Boscovich

Aggredisce un malato di sclerosi multipla e lo manda in ospedale per rapinarlo: trovato

La vittima era caduta per terra battendo violentemente la testa

E' stato individuato il presunto aggressore che, il 25 agosto, avrebbe fatto cadere per terra in via Boscovich un 47enne affetto da sclerosi multipla, che aveva battuto violentemente la testa ed era stato ricoverato in gravi condizioni al Policlinico, dove si trova tuttora anche se per fortuna non in pericolo di vita.

Il 47enne era stato aggredito alle spalle a scopo di rapina: l'aggressore gli aveva strappato il borsello ed era scappato. La polizia di Milano aveva avviato le indagini e, grazie alle telecamere di sorveglianza della zona, ha individuato un uomo che potrebbe essere il responsabile dell'aggressione. 

Si tratta di un 32enne tunisino, fermato come indiziato di delitto con l'accusa di lesioni gravi e rapina. Il pm Sergio Spadaro ha chiesto la convalida e l'udienza si terrà lunedì 3 settembre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce un malato di sclerosi multipla e lo manda in ospedale per rapinarlo: trovato

MilanoToday è in caricamento