Il fatto / Stazione Centrale / Piazza Edmond Jacob Safra

Le ruba lo scooter e la spinge per terra (sotto gli occhi dell'esercito)

Arrestato per rapina un uomo, che aveva rubato uno scooter davanti al Memoriale della Shoah

Si è avvicinato a una donna in scooter, l'ha spintonata e gliel'ha rubato. Lei, nel tentativo di fermarlo aggrappandosi allo scooter, è caduta per terra quando il ladro è ripartito rapidamente. Il tutto, però, sotto gli occhi dei militari dell'esercito, che hanno inseguito il fuggitivo poi arrestato dai carabinieri.

È successo a Milano, giovedì mattina, in piazza Safra, zona Stazione Centrale, proprio dove si trova il Memoriale della Shoah. I militari dell'esercito si trovavano sul posto per il servizio di vigilanza presso il memoriale, così hanno visto la scena e sono intervenuti. Dopo l'inseguimento sono intervenuti i carabinieri, che hanno rintracciato il ladro e recuperato il motociclo.

La donna, una 49enne, è stata visitata e medicata sul posto dai sanitari del 118 per le leggere escoriazioni che si era procurata nella caduta. I carabinieri le hanno restituito lo scooter. Il malvivente, un 30enne egiziano irregolare in Italia e con precedenti di polizia, è stato arrestato e ristretto in camera di sicurezza. Risponde di rapina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le ruba lo scooter e la spinge per terra (sotto gli occhi dell'esercito)
MilanoToday è in caricamento