rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca San Siro / Via Mariotto Albertinelli

Milano: anziano legato e imbavagliato in casa durante una rapina

Momenti di terrore

Nella tarda mattinata di giovedì una signora era stata segregata in casa durante una rapina, stessa sorte è toccato nel tardo pomeriggio ad un anziano. E' accaduto in via Albertinelli alle 18.30, dove un 82enne è stato prima pedinato, poi aggredito e sequestrato da tre persone (presumibilmente nordafricane).

Secondo quanto ricostruito dalla polizia, grazie alla denuncia dell'uomo: i due aggressori gli avevano chiesto poco prima se non volesse essere aiutato a portare su le buste della spesa che aveva appena comprato. Al suo rifiuto, i due si erano allontanati per poi fare ritorno con un terzo complice. A quel punto, nel cortile di casa lo hanno aggredito, costringendolo a farli entrare in casa. Una volta dentro lo hanno imbavagliato e legato a polsi e caviglie con nastro adesivo.

Il trio è fuggito a mani vuote, dopo aver messo a soqquadro la casa, secondo un primo esame dell'appartamento. L'uomo è stato portato in codice verde all'ospedale San Carlo per accertamenti. Sull'episodio indaga la polizia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano: anziano legato e imbavagliato in casa durante una rapina

MilanoToday è in caricamento