Milano, irrompe in farmacia armato di siringa e minaccia tutti: "Mi servono per la droga"

Scappa ma ore dopo viene rintracciato nei pressi del dormitorio dove passa la notte

Repertorio

Con una siringa in mano, nel pomeriggio di martedì, fa irruzione in una farmacia di piazza Bonomelli e si fa consegnare l'incasso. Poi scappa ma ore dopo viene rintracciato dalla polizia nei pressi del dormitorio dove passa la notte.

Rapina in farmacia in piazza Bonomelli

È stato deferito, a piede libero, per la rapina in farmacia l'uomo, un clochard italiano di 58 anni. Davanti agli agenti, il senzatetto avrebbe ammesso di essere stato lui l'autore dell'assalto: "Mi servivano per comprare la droga", le sue parole.

A incastrarlo è stata la dettagliata descrizione dei testimoni del colpo. Avevano detto nel dettaglio anche gli abiti che indossava - tutti neri - mentre in maniera esagitata agitava la siringa con l'ago.

Rapina all'Esselungo con la siringa infetta

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, Carrefour compra 28 supermercati Auchan da Conad: "Nessun esubero"

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

  • Milano, sciopero Trenord in arrivo: treni a rischio per 24 ore e nessuna fascia di garanzia

Torna su
MilanoToday è in caricamento