menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La rapina

La rapina

Rapinatore irrompe con la pistola ma l'anziano se ne frega e continua a fare la spesa: video

Ecco il curioso atteggiamento di un cliente del supermercato a Milano. Arrestato un uomo

Hanno fatto irruzione armati di pistola all'interno di un supermercato Pam in viale Tibaldi a Milano. Caschi scuri in testa, per nascondere il volto, e aggressivita da leoni. Hanno subito puntato l'arma contro una delle cassiere. Poi, uno ciascuno, hanno raggiunto due casse e si sono fatti consegnare i soldi mentre alcuni clienti continuavano a fare la spesa come se niente fosse e qualcun'altro, un paio, si allontanavano verso l'interno del negozio cercando riparo.

Rapina a mano armata al supermercato

Mattinata concitata, quella di venerdì, per una coppia di malviventi e le loro vittime: tutte per la verità particolarmente calme. Al termine della rapina, poco tempo dopo, i poliziotti della Squadra mobile di Milano, coordinati da Marco Calì, sono riusciti a mettere le mani su uno dei presunti autori, un italiano di 49 anni.

Contro di lui, incastrato grazie alle immagini di video sorveglianza e alla testimonianza di una persona che li ha visti fuggire su uno scooter nero, sono scattate le manette per rapina. 

Video: ecco le immagini della rapina e la reazione dell'anziano

Lo scooter che poco prima era stato usato per il colpo è stato rintracciato in via Nikolajevka, nel cortile di un condominio. I poliziotti hanno notato un uomo che corrispondeva alle descrizioni fisiche di uno dei rapinatori. Si è avvicinato allo scooter e poi si è allontanato verso l'uscita del condominio ma è stato immediatamente bloccato: indossava le stesse scarpe e gli stessi jeans usati per compiere la rapina. Aveva 935 euro in banconote di vario taglio in tasca e 370 euro all'interno del portafogli. Nel baule dello scooter sono stati trovati i due caschi.

La pistola (scacciacani) e la cocaina in casa

Gli agenti hanno poi proceduto alla perquisizione domiciliare. In casa sono stati sequestrati una pistola scacciacani, il sacchetto usato per portare via il denaro durante la rapina, 8,90 grammi di cocaina, 2,89 grammi di hashish. Anche per questo il 49enne è indagato per detenzione ai fini di spaccio. Ora la polizia sta dando la caccia al complice dell'uomo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Attualità

È stato creato un giardino zen in pieno centro a Milano

Attualità

Un uomo è rimasto incastrato col pene nel peso di un bilanciere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento