Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Supermercati rapinati: spray al peperoncino e botte ai vigilantes, arrestata una coppia

Tre gli episodi contestati alla coppia, ecco come entravano in azione

Immagine repertorio

Entravano in azione seguendo un copione collaudato e rapinavano i supermercati: lei nascondeva la refurtiva, quasi sempre generi alimentari, dentro alla borsa. E sempre lei, appena arrivavano vicino alle casse, nebulizzava lo spray al peperoncino mentre lui aggrediva l'addetto alla sicurezza. Infine scappavano senza lasciare traccia. Nella giornata di mercoledì 29 maggio i due presunti malviventi — un uomo di 40 anni e la sua compagna di 45, entrambi italiani — sono scattate le manette, arrestati dagli agenti della questura di Milano.

Gli investigatori del commissariato Monforte-Vittoria sono arrivati a loro al termine delle indagini. Non solo: al termine degli accertamenti gli agenti hanno trovato nella borsa della donna "lo spray utilizzato per commettere le rapine", si legge in una nota diramata da via Fatebenefratelli. Tre le rapine contestate alla coppia; entrambi sono stati accompagnati in carcere con l'accusa  di rapina aggravata ai danni di esercizi commerciali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Supermercati rapinati: spray al peperoncino e botte ai vigilantes, arrestata una coppia

MilanoToday è in caricamento