Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

'Dimentica' la propria auto durante una rapina: bandito arrestato

Le indagini proseguono per ritrovare la refurtiva ed identificare la persona che ha fornito appoggio al rapinatore in fuga

Immagine di repertorio

Ha dimenticato la propria auto sul luogo del delitto. Un idraulico di 51 anni è stato arrestato dai carabineri del Nucleo radiomobile di Milano. L'uomo è stato fermato nella serata di sabato, a Pellizzano (Tn), era stato sorpreso all’interno di un’abitazione privata mentre asportava oro e gioielli per un valore di settemila euro.

Il malfattore è stato affrontato dal proprietario di casa, rientrato grazie alla segnalazione di un vicino, e per garantirsi la fuga non ha esitato a minacciare di morte la vittima affrontandolo con un grosso cacciavite. Purtroppo per il bandito durante la fuga non ha potuto recuperare la sua auto, una Peugeot.

A quel punto, gli accertamenti sul mezzo hanno consentito di identificare il malvivente. Quando l'uomo è rientrato nella sua casa a Milano c’erano ad attenderlo i carabinieri di Milano che lo hanno fermato.

Le indagini proseguono per ritrovare la refurtiva ed identificare la persona che ha fornito appoggio al rapinatore in fuga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Dimentica' la propria auto durante una rapina: bandito arrestato

MilanoToday è in caricamento