menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Arrestati i rapinatori

Arrestati i rapinatori

Due rapinatori, di cui uno vestito da donna, arrestati mentre svaligiano la banca

Il tentato colpo in via Arese, al Credito valtellinese

Erano stati affidati ai servizi sociali dopo avere trascorso alcuni periodi in carcere, ma sono stati colti in flagranza mentre rapinavano una filiale del Credito valtellinese in via Arese a Milano. I due pregiudicati, entrambi di 40 anni, avevano architettato uno strano piano. Uno dei due, F.F., si era integralmente travestito da donna e teneva occupati i dipendenti della banca mentre l'altro, G.A., prelevava i contanti dalla cassaforte della filiale.

Il vice direttore, che era nel suo ufficio, si è accorto di tutto e ha chiamato la polizia. Gli agenti hanno arrestato i due rapinatori, che avevano già "intascato" quasi 1.500 franchi svizzeri, quasi 500 euro dollari Usa e banconote di altre valute. E' successo alle tre e mezza di mercoledì pomeriggio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento