Cronaca

Rapinano un ragazzo sul treno partito da Milano Garibaldi: fermata coppia di ventenni

Le indagini dei carabinieri della Stazione di Garbagnate Milanese sono state velocissime

Immagine di repertorio

Hanno accerchiato un ragazzo di ventotto anni sul treno - ancora al centro delle cronache: mercoledì c'era stata una violenza sessuale - e senza molti giri di parole lo hanno minacciato e gli hanno portato via il trolley e il cellulare. E' successo sulla tratta Milano Cadorna – Saronno, giovedì mattina.

Le indagini dei carabinieri della Stazione di Garbagnate Milanese sono state velocissime. Poche ore dopo la rapina, infatti, i militari - grazie alle immagini del circuito di videosorveglianza - hanno identificato e bloccato due ventenni, un italiano e un peruviano, già noti alla giustizia.

La coppia di malviventi è stata raggiunta nelle rispettive abitazioni. Quando è stato bloccato, il sudamericano era ancora in possesso della refurtiva, immediatamente restituita al proprietario. La perquisizione del domicilio ha consentito ai carabinieri di sequestrare oltre cento grammi di hashish, due bilancini di precisione e il materiale per confezionare lo stupefacente.

I due risponderanno del concorso nella rapina, mentre il peruviano è stato tratto in arresto anche per la detenzione di stupefacente ai fini dello spaccio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinano un ragazzo sul treno partito da Milano Garibaldi: fermata coppia di ventenni

MilanoToday è in caricamento