Cronaca

Ragazzino di 16 anni sventa un furto in stazione e viene accoltellato dal rapinatore

Il ferito è stato ascoltato dai carabinieri della compagnia di Merate. Tutti i dettagli

Repertorio

Ha sventato il tentativo di furto di uno zaino ma alla fine è stato accoltellato. E' quanto accaduto presso la stazione di Paderno d'Adda (Lecco), dove un 16enne di Robbiate (Lecco) è stato colpito da un giovane apparentemente straniero che aveva appena provato a rubargli la sacca dalle spalle.

Stando a quanto riportato da "La Provincia di Lecco", intorno alle 22.30, il treno proveniente della direttrice Carnate-Bergamo-Milano in arrivo dal capoluogo della Lombardia, ha fatto come programmato la propria sosta presso la stazione di Paderno. Appena sceso dal treno uno sconosciuto ha provato a rapinarlo. Il 16enne ha opposto resistenza e, a quel punto, si è scatenata una colluttazione, degenerata nell'accoltellamento a un braccio proprio ai danni del giovane brianzolo e, poi, nella fuga dell'aggressore.

Il ferito, soccorso dai volontari della Croce Bianca, è stato ascoltato dai carabinieri della compagnia di Merate, che hanno acquisito le immagini della sorveglianza e stanno identificando l'aggressore. Le ferite causategli, suturate dal personale dell'ospedale "Mandic", sono guaribili in circa due settimane.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzino di 16 anni sventa un furto in stazione e viene accoltellato dal rapinatore

MilanoToday è in caricamento