Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Via Antonio Cechov

Milano, uomo aggredito in strada: minacciato e rapinato con una corda con il cappio già fatto

La rapina verso le due di notte in via Cechov, all'angolo con via Omodeo. L'accaduto

Stava tornando a casa sua, quando un malvivente lo ha bloccato, minacciato e gli ha portato via tutto quello che aveva in tasca in quel momento. 

Un uomo di quarantaquattro anni, un cittadino peruviano, è stato rapinato verso le 2 della notte tra mercoledì e giovedì all'angolo tra via Cechov e via Omodeo, poco lontano dalla sua abitazione. Il 44enne - così ha raccontato lui stesso alla polizia - è stato avvicinato da un uomo che gli ha mostrato una corda col cappio già fatto e gli ha detto "dammi telefono e portafogli altrimenti ti strozzo". 

La vittima, spaventata, ha consegnato sessanta euro e il telefono al rapinatore, che è poi fuggito. L'uomo, ascoltato dagli agenti, ha spiegato che il malvivente era un uomo di circa trenta anni, bianco, probabilmente dell'Est Europa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, uomo aggredito in strada: minacciato e rapinato con una corda con il cappio già fatto

MilanoToday è in caricamento