Cronaca Stadera / Via Lodovico Montegani

Milano, reagisce ai rapinatori: uomo preso a sprangate in strada per il telefono e i soldi

L'aggressione poco dopo l'una in via Montegani. La vittima è finita al Policlinico

Repertorio

Ha cercato di respingere le richieste dei ladri. E loro, senza pensarci due volte, lo hanno aggredito con violenza. Rapina nella notte tra domenica e lunedì in via Montegani, zona Stadera a Milano, dove un uomo di quarantuno anni - un cittadino del Bangladesh - è stato preso a sprangate da due uomini, poi fuggiti. 

Poco dopo l'una, la vittima - stando al suo racconto - sarebbe stata avvicinata dai due malviventi che gli avrebbero chiesto i soldi e il cellulare. L'uomo avrebbe provato ad opporsi e i due lo avrebbero colpito più volte con una spranga di ferro, lasciandolo poi sull'asfalto ferito. Soccorso da un'ambulanza del 118, il quarantunenne è stato trasportato in codice giallo al pronto soccorso del Policlinico: le sue condizioni sono serie, ma non è in pericolo di vita. 

Lui stesso, raggiunto dai poliziotti in ospedale, ha raccontato che gli aggressori erano italiani e che entrambi sono fuggiti a bordo di un'utilitaria bianca. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, reagisce ai rapinatori: uomo preso a sprangate in strada per il telefono e i soldi

MilanoToday è in caricamento