rotate-mobile
Cronaca Cimiano / Via Padova

Rapina e aggredisce una bambina davanti ai carabinieri, arrestato

L'episodio in zona via Padova

Massimiliano C., un italiano già noto alle forze di polizia e con problemi di tossicodipendenza, è stato arrestato in flagranza. L'uomo ha rapinato una ragazzina davanti alla caserma dei carabinieri.

L'episodio è avvenuto il 19 giugno nei pressi della stazione dei carabinieri di Crescenzago: intorno alle 19, il militare di guardia all'ingresso dell'edificio ha sentito le urla di una donna, si è affacciato alla finestra e ha assistito ad una colluttazione tra un uomo e una ragazzina. Immediatamente è partito all'inseguimento dell'adulto, raggiungendolo in via Mario Pieri (traversa di via Padova).

Il balordo aveva appena rapinato del cellulare l'adolescente di 12 anni, le cui urla sono state fondamentali per l'arresto. La giovane non ha riportato nessuna ferita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina e aggredisce una bambina davanti ai carabinieri, arrestato

MilanoToday è in caricamento