menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Milano, ragazzo rapinato in strada da due uomini: calci e pugni per il portafogli

La rapina lunedì pomeriggio in via Riva di Trento. Vittima un 25enne del Bangladesh

In due contro uno, con violenza e alle spalle, per portargli via il portafogli. Pomeriggio di paura quello di lunedì per un ragazzo di 25 anni, un giovane del Bangladesh, che è stato aggredito e rapinato da due uomini, uno dei quali finito in manette. 

Il blitz dei malviventi è scattato alle 16.30 in via Riva di Trento, al Corvetto. Lì, stando a quanto ricostruito dalla Questura, il 25enne è stato sorpreso alle spalle da un uomo che gli ha stretto una mano al collo e poi da una seconda persona che lo ha colpito con calci e pugni. 

A dare l'allarme agli agenti è stata la stessa vittima, che ha visto una Volante passare e l'ha fermata, chiedendo aiuto. I poliziotti hanno rintracciato i due rapinatori poco distanti e alla vista degli agenti i due si sono dati alla fuga, dando vita a un lungo inseguimento tra le auto di passaggio. 

Per uno dei ladri - un ragazzo di 20 anni, cittadino marocchino e con precedenti - la corsa è finita poco dopo, quando è stato bloccato e ammanettato. Gli agenti hanno recuperato il portafogli con i documenti ma non i soldi che c'erano all'interno, circa 100 euro, che evidentemente ha portato via il secondo uomo riuscito a fuggire. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia zona gialla: cosa potrebbe riaprire dal 26 aprile

Attualità

Netflix ha ambientato una serie tv a Milano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Elezioni comunali 2021

    Il nostalgismo

  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento